Italy Uk

City Light Art // Talk di Borderlight

2018-11-20_20.18.42
28 novembre 2018 - 28 novembre 2018
Border
un evento del progetto
Borderlight
Via Mincio 23, 20139 Milano
municipio 4

CITY LIGHT ART
talk Borderlight sui nuovi paesaggi notturni

Con: Chiara Bartolozzi, Elettra Bordonaro, Ernesto Ciaramella, Paolo Cottino, Lorenzo Lipparini, Massimo Uberti
A cura di Lorenzo Bruscaglioni e Simona da Pozzo.

Mercoledì 28 novembre - dalle ore 17:00 alle 19:00
Polo Ferrara | Via Mincio 23 Milano
Ingresso libero + Aperitivo finale

Mercoledì 28 novembre presso il Polo Ferrara a Milano, a partire dalle 17, si terrà l’incontro “LIGHT CITY ART. talk Borderlight sui nuovi paesaggi notturni" un’iniziativa di NON Riservato all’interno di Lacittàintorno, programma triennale di rigenerazione urbana di Fondazione Cariplo.

L’incontro, curato da Lorenzo Bruscaglioni e Simona da Pozzo del Collettivo Borderlight, prevede i contributi di Chiara Bartolozzi (Lacittàintorno, Fondazione Cariplo), Elettra Bordonaro (Architetto Phd Light Follows Behaviour), Ernesto Ciaramella (Professore Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa), Paolo Cottino (Direttore tecnico KCity, Milano), Lorenzo Lipparini (Assessore Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data del Comune di Milano), Jacopo Massimo Uberti, (Artista).

Attraverso diverse prospettive che seguono traiettorie culturali, sociali e urbanistiche, si vedrà come pratiche artistiche innovative possano portare in evidenza ciò che gravita fuori dal fuoco dell’attenzione, mettendo in luce elementi nascosti, facendo emergere territori e temi specifici, immagini, informazioni, relazioni e dinamiche sociali.

PUNTO DI PARTENZA
sarà l’esperienza del Collettivo Borderlight (Lorenzo Bruscaglioni, Emilia Castioni, Nicola Ciancio, Cecilia Di Gaddo,Isabella Mara, Simona da Pozzo) progetto pluriennale di Non Riservato che ha portato la propria presenza luminosa con Lacittàintorno nei quartieri Adriano e Corvetto. Borderlight è stato realizzato anche in tutti gli altri municipi milanesi e oltre confine. La scorsa estate a Nicosia, Cipro, mentre recente è il successo della partecipazione a Nesxt, Festival d’arte contemporanea a Torino.

PUNTO DI SVOLTA
è il passaggio da interventi temporanei a una progettualità permanente, con la creazione del primo monumento diffuso nella città di Milano. Un nuovo faro nella notte che vuole illuminare la città in termini qualitativi e non solo quantitativi, un beacon contemporaneo portatore di cultura.
Borderlight è infatti un viaggio multidisciplinare attraverso i paesaggi notturni urbani. Per mezzo di pratiche partecipative, laboratori, talk e installazioni, i membri del Collettivo Borderlight esplorano il buio inteso come spazio poetico da conquistare e svelare per creare nuove visioni e re-immaginare una città.
La percezione di un confine e la visione limitata/parziale che si sperimenta di notte hanno in comune il fatto di poter generare un senso di limite e di ignoto, ma anche una attitudine esplorativa. Non si può parlare di luce senza esplorare il buio come luogo in cui intervenire o come condizione da evocare. Il buio come come premessa per nuove visioni, come prerequisito per focalizzare l'attenzione su un dettaglio.

Borderlight invita i cittadini a riflettere su come la luce condiziona l'ambiente e, di conseguenza, il modo in cui questo è vissuto e a proporre un luogo passibile di trasformazione.

Con questo talk, il Collettivo interroga diversi interlocutori sulla relazione buio/luce in città per esplorare e condividere il valore estetico e relazionale del paesaggio notturno su prospettive che esulano dalla dimensione della “sicurezza” in favore di una riappropriazione della notte.
Il talk predilige la tavola rotonda piuttosto che una modalità frontale, privilegiando una modalità aperta e dinamica del discorso.

🍸 A conclusione sarà offerto ai partecipanti un aperitivo, realizzato col supporto di My Comfort Food, bottega del quartiere Corvetto realizzata grazie a un bando di supporto nelle periferie.

Organizzatori
Lacittàintorno è il programma triennale intersettoriale di Fondazione Cariplo, dedicato alla rigenerazione urbana e volto a trasformare le periferie, a partire da Milano, in luoghi di aggregazione sociale attraverso, tra l’altro, interventi culturali e creativi.
Per La cittàintorno è vitale favorire il protagonismo e la partecipazione dei cittadini promuovendo e producendo attività culturali e artistiche nei quartieri e integrando questi ultimi nelle “nuove geografie” cittadine. Borderlight fa parte del programma più vasto di animazione culturale di Lacittàintorno, che consiste in diversi laboratori e interventi culturali e performativi, distribuiti nei quartieri di Lacittàintorno.
Per conoscere anche le altre azioni di Lacittàintorno e per aggiornamenti sul calendario di eventi e attività consultare:
www.lacittaintorno.it
fb tw ig Lacittàintorno

NON Riservato è un network a vocazione produttiva composto da 27 organizzazioni attive a Milano, che pur nella diversità dei linguaggi adottati, condividono il comune denominatore: spazio pubblico, creatività e socializzazione come strumento di trasformazione urbana e sociale.
NON Riservato ha la partnership istituzionale del Comune di Milano ed è sostenuto da Fondazione Cariplo.

orari: 17:00 - 19:30
Via Mincio 23, 20139 Milano

Per info: info@nonriservato.net