Italy Uk
Il Consiglio Direttivo si presenta!
06 dicembre 2016
15398982_10211678207857267_1627296670_o

Ieri, lunedì 6 dicembre, è entrato ufficialmente in carica il nuovo Consiglio Direttivo.
Oggi vi presentiamo i suoi cinque componenti, attraverso un estratto del loro discorso di candidatura.
Benvenuti e buon lavoro!

Presidente - Simone Abbottoni
Presento la mia candidatura nel Consiglio Direttivo in quanto mi piacerebbe rappresentare Non Riservato come connettore tra le diverse associazioni e come mediatore con enti, istituzioni e soprattutto con agenzie di comunicazione e centri media. […]
Ritengo sia strategico emergere come rete di associazioni in grado di dialogare con aziende e altre realtà.

Penso che la forza di Non Riservato stia nella diversità e nell’unicità dei soggetti che la compongono, nella sua indipendenza e nell’abilità della rete a operare in co-progettazione.
La mia visione prevede il rafforzamento e la valorizzazione a livello mediatico delle esperienze sviluppate finora dalla rete, l’ideazione di altri macro progetti che possano contenere e trasmettere i valori di ogni singola associazione, far diventare Non Riservato il contenitore di riferimento di esperienze significative, che migliorano e intensificano le relazioni tra i cittadini negli spazi pubblici a Milano.


Tesoriere - Filippo Basile
Seguo Non Riservato dai suoi primi passi, da quel lungo anno di incubazione quando ancora facevo parte di Artkitchen.
Quando le riunioni erano di piú e NR era ancora tutto da pensare, ho partecipato attivamente a tutti i progetti e ho avuto la fortuna di esserne spesso partecipe.
Io mi candido al consiglio direttivo per continuare a farne parte e essere partecipe alle scelte piú importanti, mi candido lasciando la mia posizione nel team operativo.
Non voglio perdere, e lo dico con presunzione, la possibilitá di poter dire ancora la mia. Vorrei questo progetto fino alla fine.
Mi conoscete insomma, mi candido al consiglio direttivo per la passione che ho verso Non Riservato e la conoscenza dei meccanismi che riguardano il progetto.
Penso di essere in grado insieme al resto del CdA di traghettare NR nel suo nuovo modo di essere.

Segretario - Antonella Lamparelli
Come membro del Direttivo metterò a disposizione le mie competenze maturate in questi quattro anni, specialmente in ambito amministrativo e per quanto riguarda la burocrazia associativa.

Mi porrò anche l'obiettivo di salvaguardare e tenere vivi i fondamenti della visione iniziale di Non Riservato, solo in parte attuati, e che nella sua incarnazione attuale potrebbero esser realizzati al meglio.
Non Riservato è nato infatti da un forte movimento dal basso, che lo ha pensato anche come punto di riferimento per la gestione degli spazi pubblici e le pratiche di condivisione partecipata, una specie di servizio pubblico, a cui i cittadini e le istituzioni della nostra città possano rivolgersi e con cui possano collaborare.
Nel concreto, per arrivare a questo obiettivo e non solo, penso Non Riservato dovrà lavorare per migliorare e avviare a pieno regime l'attività di fundraising, sviluppare collaborazioni professionali e intessere rapporti che possano garantirne la sostenibilità a lungo termine.

Delegato relazioni istituzionali - Andrea Perini
La nostra Associazione raggruppa diverse realtà che accordate attorno al valore della cultura e della capacità di interpretare lo stare nello spazio pubblico, esprime anche forti differenze. Questa biodiversità è ricchezza e come sempre, allo stesso tempo, difficoltà.
Oggi più che mai, dobbiamo pensare a come stare insieme, esprimendo un Direttivo che si impegni nel prossimo periodo non soltanto per proseguire il progetto in corso, per cui abbiamo vinto un bando di Fondazione Cariplo, ma soprattutto per dare seguito a questa opportunità, pensando a cosa vogliamo fare da grandi!
Da un lato dunque ci attendono le risposte in termini di azioni e capacità di cofinanziare il progetto (cosa non da poco!), dall'altro ci attende la capacità di coprogettazione per esprimere una visione di futuro sufficientemente innovativa. […]
Mi candido dunque nel Direttivo di Non Riservato mettendo al servizio del bene comune Associazione le competenze acquisite in ambito professionale. In particolare quelle maturate sul campo, come operatore culturale, progettista e citymaker.

Consigliere - Alessandro Manzella
La mia candidatura al CDA è mirata a mettere a disposizione le mie competenze per valorizzare l’ascolto, il lavoro di squadra e la creazione di rete nell’ambito di Non Riservato.
In quanto regista, formatore e conduttore di laboratori di teatro, docente presso Università Cattolica di Milano e Brescia, fondatore de Le compagnie malviste e mediatore tra diverse realtà associative ed enti pubblici e privati, vorrei lavorare per favorire la realizzazione di progetti che promuovono l’arte e la cultura, come veicolo per il benessere e la salute nelle relazioni sociali.
La mia candidatura ha a che fare con la mia curiosità di imparare nuove metodologie e conoscere attivamente le tante realtà che creano idee per migliorare il territorio.

Da artista abituato ad aprire e a far dialogare le istituzioni con le realtà associative, metto a disposizione la capacità di mediatore tra realtà sociali istituzioni e artisti.

Giulia Di Cio

<-- Torna al blog...