Italy Uk
LE CONSEGUENZE DELL'AMORE
01 settembre 2015
526701_304941909588973_873341811_n

E alla fine Alessandro Gassmann si armò di scopa e pulì le strade di Roma (almeno quelle dalle parti sue), mantenendo la promessa/provocazione #romasonoio lanciata in luglio ai romani per far fronte al fiorire inesauribile di colorita "monnezza". Non è dato conoscere la reazione dei suoi condomini alla proposta di fare regolarmente le pulizie dell'isolato, ma abbiamo letto alcune delle risposte delle fazioni pro e contro l'iniziativa, un dibattito più agguerrito di quello per il referendum in Grecia, che ci ha portato a fare alcune riflessioni.

Gli episodi di autogestione da parte dei cittadini del decoro delle strade (e dei muri) delle città italiane stanno aumentando o forse se ne parla di più, vuoi perché conseguenza di un evento di grande risonanza, come i15.000 di #nessunotocchimilano in azione dopo la manifestazione No Expo, vuoi per un eccesso di zelo, come la cancellazione del murales di Pao da parte di alcuni volontari di #nessunotocchimilano, vuoi per la notorietà del promotore, come nel caso di Gassmann.

Il dibattito, tra sfumature di stile e d'accento, si può riassumere in queste due posizioni: "Pago le tasse, pulissero loro" "Dai dai, la città è mia e la pulisco anch'io"

E' un dibattito interessante, valido anche per altri settori in cui i privati cittadini si accollano compiti che spetterebbero alle istituzioni. Anche se in questo caso come in altri è spesso vero che (corruzione a parte) le cose non funzionano perché le persone ci mettono anche del loro a peggiorare la situazione.

Un esempio: da anni ormai i volontari anticipano l'arrivo dei turisti sulle nostre spiagge pulendole da cicche incastonate negli scogli a creare nuovi microcosmi, plastica, water in ceramica, elettrodomestici e, soprattutto, distese bianche e giallastre di salviette imbevute e preservativi. Due prodotti che, forse lo ignorate, non sono biodegradabili.

Conclusione possibile: facendo una rapida stima, in Italia si parla di a. Sesso b. Cibo. c.Spazzatura (sì anche di calcio, ma con il calcio il ragionamento fila di meno). Tutto quello che amiamo finisce prima o poi nella spazzatura. Con la raccolta differenziata e l'uso corretto dei bidoni dimostriamo il nostro amore per ciò che ci circonda.

ps Le storiche abitanti del Borgo Antico di Bari lavano da sempre la porzione di strada di fronte alla propria casa e passeggiando tra i vicoli è facile sentire odore di candeggina. Per loro la strada è parte della casa. E' stato così probabilmente per secoli. Sono gli abitanti nuovi che hanno sostituito i vecchi a non pensarla così. E anche l'odore di candeggina lentamente scompare... Poi però qualche settimana fa un consigliere comunale della stessa città è stato aggredito da un uomo che aveva rimproverato per aver lasciato la spazzatura fuori dai bidoni e fuori orario.

<-- Torna al blog...