Italy Uk
Lisa Parola per Lecture Non Riservate
27 dicembre 2016
246_j5s0zug5u

PROGRAMMA RINVIATO
A FEBBRAIO NON SI TERRANNO LE LECTURES! Visto l'interesse di pubblico e il riscontro positivo abbiamo maturato una nuova visione del ciclo "Alla ricerca di". Abbiamo deciso di aprire a tutti gratuitamente gli incontri delle Lectures e riprogrammarle inserendo gli appuntamenti nel palinsesto cittadino, in luoghi e momenti chiave della cultura milanese al fine di raggiungere quante più persone possibile e rendere questi incontri veramente Non Riservati!

Lisa Parola è relatrice della Lectio Magistrali Le voci del monumento: tra cronaca, battaglie civili e arte contemporanea, parte di Alla ricerca di. Piattaforme, idee e metodi per creare nuovi modelli e visioni nella progettazione culturale un ciclo di lecture sulla progettazione culturale con l’obiettivo di condividere approcci, metodi e idee innovative legate al mondo della cultura e dell’arte.

Le voci del monumento: tra cronaca, battaglie civili e arte contemporanea
domenica 5 febbraio, dalle ore 10:30 alle ore 17:00
è una delle due lecture sul tema dell'Arte Contemporanea.

C’è una parola che mi accompagna da tempo e che mi ha accompagnato anche in numerosi progetti, è “immaginario”.
Immaginario è diverso da fantasia, immaginario ha molte significati, perché immaginare significa crearsi un’immagine nella mente ma anche ammettere, concepire, creare, credere, figurare, pensare, anche intravvedere, sospettare, supporre, vagheggiare, dubitare, ricordare, fondare.
(Lisa Parola, 2012)

Lisa Parola, giornalista e critica d'arte è laureata in Storia dell’Arte Moderna all’Università di Torino, ed è coautrice di varie pubblicazioni e ricerche, in particolare in tema di politiche culturali, sistema dell’arte e territorio.
È socia fondatrice di a.titolo, organizzazione non profit che cura e produce progetti di arte pubblica e context-specific, mostre, workshop, documentari e programmi sperimentali di formazione nell’ambito di un’attività caratterizzata dal dialogo tra arti visive, dimensione sociale e spazio urbano.

Le voci del monumento: tra cronaca, battaglie civili e arte contemporanea
I primi minuti di Luci della città di Charlie Chaplin sono dedicati all’inaugurazione di un monumento nella New York d’inizio anni trenta.
Quello che colpisce, prima della famosa e irriverente danza sospesa tra la Pace e la Prosperità, è la descrizione esatta di tutti gli elementi che accompagnano lo spazio del monumento.
La città è sullo sfondo, al centro una forma astratta bianca e intorno tutti i soggetti che la definiscono: sul palco le autorità, il committente e l’artista, sotto la folla numerosa.
A fianco di questi primi minuti di uno dei capolavori del cinema si può affiancare un’immagine dei primi anni ottanta del fotografo italiano Luigi Ghirri che riproduce, in un contesto urbano, il retro di un busto in marmo bianco di Carrara.
Le immagini di Chaplin e lo scatto del fotografo italiano segnalano in modo preciso quanto il monumento, quando non accompagnato dalla storia ( la memoria dell’uomo, di Stato, Chiesa o Cultura), possa trasformarsi in una sagoma informe immersa nell’indistinto dell’ordinario quotidiano.
Ma cosa succede se il monumento torna a dialogare con la storia?

Per conoscere meglio Lisa Parola, visita i link sottostanti
http://www.atitolo.it
http://www.atitolo.it/project/creative-museum-in-aurora-with-roberto-fassone/
http://www.exibart.com/notizia.asp?IDNotizia=51841&IDCategoria=45
http://www.sassilive.it/cultura-e-spettacoli/terza-pagina/matera-2019-nominati-i-mediatori-per-programma-culturale/
http://tra.to.it/media/docs/56bb10514d2ac.pdf

ISCRIZIONI
Per iscriversi è necessario compilare il modulo di iscrizione online.

Il costo di ogni singola lecture è di 50€, due lecture 80€, sei lecture 200€. Sono previsti sconti per studenti del 20%, sconti cumulativi sia per i singoli che acquistano più di una Lecture, sia per i gruppi che acquistano più biglietti di una singola Lecture e agevolazioni per coloro che acquistano corsi organizzati da Non Riservato.

<-- Torna al blog...