Italy Uk
Non smettiamo di Rompere le righe!
20 ottobre 2017
Lci002

L’organizzazione di una festa porta con sé tante emozioni che a volte sembra impossibile far convivere insieme. All’inizio c’è la volontà, poi segue la preoccupazione, l’adrenalina e in ultimo la felicità! Verso la fine si fa sentire anche la malinconia ma solo per far spazio alla soddisfazione.

Imgur

Non Riservato ha vissuto tutto questo durante la preparazione di Rompiamo le righe!, la festa d’avvio del programma di rigenerazione urbana LaCittàIntorno di Fondazione Cariplo e siamo sicuri che chi ha festeggiato con noi sabato 14 ottobre in quartiere Adriano, abbia provato le stesse sensazioni.

Volevamo fosse una festa non riservata, aperta a tutti come è nel nostro stile, volevamo durasse il più a lungo possibile perché, a dire la verità, avremmo voluto non finisse mai! E così sarà perché l’obiettivo di LaCittàIntorno proseguirà nei prossimi mesi con tante altre iniziative. Rompiamo le righe! ha dato “solo” la nota iniziale, ora è tempo di comporre.

Nel frattempo alcune realtà della nostra rete hanno lasciato traccia del loro passaggio, una sorta di regalo ricordo per gli abitanti del quartiere: in Largo Bigatti all'esterno del CAG Cattabrega l'installazione Glocary di Simona da Pozzo a cura di Ex Voto e l'intervento grafico optical Il taglio della linea #thecutline di Ylbert Durishti con Asterisma.

Imgur

Nel cortile della Cascina S.Paolo (via privata Trasimeno 41) si trova l'installazione luminosa di Borderlight, realizzata da Asterisma, Astronove ed Ex-Voto.

Adottami le aiuole migranti di Atelier delle Verdure per Giardini in Transito hanno trovato collocazione così: le vasche "D,I,N" sono davanti alle 3 classi della Scuola Infanzia in Largo Bigatti, "A e O" sono davanti all'ingresso del Cag Cattabrega e "A e R" sono ospitate dalla Parrocchia Gesù a Nazaret.

E se ancora non siete andati alla ricerca delle frasi o i vostri bambini non hanno provato i giochi dipinti di #WideOpenYourself, vi diamo una bella notizia: siete ancora in tempo per farli divertire nell'area verde di Via Tognazzi - Via Tremelloni.

A marzo 2018 è previsto invece un nuovo intervento artistico, i campetti di Playground inizieranno a rompere le righe colorandosi, non perdete i lavori in corso !

Imgur

Ci piacerebbe molto continuare a scrivere, ma preferiamo lasciare parlare le immagini. D'altronde, chi dopo una festa non vuole rivedere le foto-ricordo ?

Giulia Sciusco

<-- Torna al blog...